Istat: il coronavirus frena la ripresa dell’economia, pil a -7,2% nel 2020

Il Covid-19 frena la ripresa dell’economia italiana, nel 2020 il Pil è sceso del 7,2% secondo i dati dell’Istat.

“Dopo il marcato aumento nel terzo trimestre, nell’area dell’euro l’attività economica è attesa diminuire nel quarto, condizionata dall’emergenza sanitaria e dalle nuove misure di contenimento della diffusione del Covid” ha dichiarato l’Istat questo pomeriggio.

I dati infatti parlano chiaro, il Pil italiano è sceso del 7,2 nel 2020 e di 2,7% nel quarto trimestre.

puoi seguirci su:

2 commenti

  1. era abbastanza prevedibile che l’economia subisse dei contraccolpi, con tutte le chiusure che ci sono state e la gente in cassa integrazione, non è che poteva andare meglio. Speriamo nel 2021, anche se l’inizio mi sa che sarà ancora peggio del 2020, poi forse nel corso dell’anno cominceremo a riprendere qualche punto, sempre che non capiti qualche altra variante strana…

    Piace a 2 people

I commenti sono chiusi.