Serie A: il derby di Torino si tinge di bianconero (top e flop)

Vittoria importante per Pirlo che tenta l’agguato all’Inter vittoriosa in casa col Bologna. Sempre più deprimente la posizione in classifica del Torino.

La bella partita tra Juve e Toro si conclude con una rimonta dei bianconeri. Il Torino domina il primo tempo, passa in vantaggio ed è molto bravo a difendere e poi a ripartire velocemente, grazie al super Belotti. La vecchia signora invece è macchinosa ed in attacco non è mai pericolosa. Non gli basta il solito atteggiamento da campione di Ronaldo, che stavolta non la salva, e neanche quello, invece, impalpabile di Dybala. È una Juve piena di fantasmi e di uomini sbagliati. Nella ripresa la partita cambia. Il Toro non la gestisce più chiudendosi in difesa e dimenticandosi della fase offensiva lasciando un “Gallo” disperso e solo in attacco. La Juve deve solo insistere per arrivare al gol. Ne trova 2 identici di testa, prima gliene avevano annullato uno, entrambi su un bel cross di Cuadrado, il migliore bianconero. Il Toro aveva la partita in pugno, ma Gianpaolo, che è ricordato per essere un tecnico a cui piace giocare la palla, ha deciso di fare un catenaccio all’italiana che ha portato inevitabilmente alla sconfitta contro una Juve non al top, ma piena di campioni.

I risultati della partita

Juventus

Top

7 Cuadrado: mette due bei cross che portano a due gol cruciali. Spinge molto e bene in attacco, gli annullano giustamente un gol.

7 McKennie: entra negli ultimo 20 minuti, si fa trovare pronto facendo gol.

7 Bonucci: decide il derby siglando il gol decisivo 

6.5 Bentancur: amministra bene la partita, nel primo tempo è il migliore bianconero poi nella ripresa cala, ma rimane un giocatore chiave a centrocampo.  

Flop

5 Dybala: impalpabile. Le uniche volte che tocca la palla lo fa male e con disattenzione.

Torino

Top

7.5 Belotti: super partita. Combatte ed è pericoloso in attacco. Uomo chiave per le belle ripartenze granata, sfiora anche il gol in rovesciata. Leader in campo.

7 Nkoulou: segna e difende con grande esperienza.

7 Lyanco: difesa quasi perfetta con il compagno di reparto Nkoulou. Gran recuperatore di palloni. 

Flop

5 Zaza: non tiene una palla in attacco. Disordinato e sgraziato. Spreca l’occasione del vantaggio facendosi ipnotizzare da Scezsny.

puoi Seguirci su:

4 commenti

I commenti sono chiusi.