Coronavirus: caos ai tamponi drive-in di Milano

Caos ai tamponi drive-in di Milano. All’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo mancano indicazioni e poliziotti che dirigono il traffico.

Giornata da incubo e caos ai tamponi drive-in dell’ospedale Berini di Cinisello Balsamo un comune in provincia di Milano. “Code lunghissime fino a 4 ore e viabilità assurda” è questa la testimonianza di un lettore che ci ha scritto per comunicarci l’accaduto. La segnalazione del nostro utente continua con le testuali parole: “Ai tamponi drive-in non c’erano poliziotti o vigli che dirigevano il traffico, inoltre l’ospedale Bassini era contrassegnato dalla Regione Lombardia come punto tamponi per scuole anche se la precedenza non era agli studenti ma a chi aveva prenotato il tampone e gli studenti erano gli ultimi a effettuare il tampone”.